Settembre 2019
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Avvisi di gara

06
SET 19

Modifica date procedura Aperta: REALIZZAZIONE IMPIANTO DI DEPURAZIONE CONSORTILE A SERVIZIO DEI COMUNI DI FIUMEFREDDO BRUZIO E LONGOBARDI. REALIZZAZIONE DI RETE FOGNARIA E COLLETTAMENTI NELLE ZONE NON SERVITE DEL COMUNE DI FIUMEFREDDO BRUZIO (CS). COLLETT


Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine richieste chiarimenti15/04/2019 12:00Scadenza presentazione offerte29/04/2019 12:00Apertura delle offerte10/09/2019 ...

Aggiornamenti normativi

Sanzione Agcom per intese restrittive: non comporta...

In ossequio al principio di tassatività delle cause di esclusione, non può ricomprendersi tra esse anche l' ipotesi relativa alla sanzione Agcom per 'intesa restrittiva', tanto più se il procedimento sanzionatorio non risulta ancora concluso, non costituendo grave errore professionale. Lo stabilisce il Consiglio di Stato, Sezione V, con sentenza n. 5926/2019 . Il caso Il caso si riferisce ad una gara di servizi. Secondo il r...
Pubblicare il nome dell'azienda che chiede sopralluogo...

La pubblicazione dell' elenco delle imprese che hanno richiesto il sopralluogo, per predisporre l' offerta di gara, costituisce solo un «sintomo» dell' interesse manifestato di voler prendere parte alla competizione ma non si traduce in una autentica manifestazione di volontà di partecipazione. In questo senso, pertanto, la pubblicazione dei nominativi delle imprese non determina in automatico violazione del principio della seg...
Appalto k.o. senza costo lavoro

Annullata. È tutta da rifare la gara d' appalto con relativa aggiudicazione perché il raggruppamento temporaneo d' impresa risultato vincitore non ha specificato nell' offerta i costi relativi alla manodopera e alla sicurezza su lavoro. L' indicazione risulta necessaria perché a ben vedere la fornitura messa a gara è con posa in opera, il che fa scattare l' obbligo in base all' articolo 95, comma decimo, del codice dei...
...

L' errata trascrizione, in un' offerta per un appalto pubblico, dei costi della sicurezza già fissati dalla stazione appaltante costituisce mero errore materiale e non legittima l' esclusione dalla gara. Lo ha precisato l' Autorità nazionale anticorruzione (Anac) con la delibera del 17 luglio 2019, n. 680 che chiude un precontenzioso ex articolo 211, comma 1 del codice appalti in tema di definizione dei costi della sicurezza cosiddetti «estern...
...

In un contratto pubblico è rimessa al concorrente la scelta del contratto collettivo da applicare nell' appalto o concessione, ma in coerenza con le attività da eseguire. Lo ha affermato il Consiglio di stato, con la sentenza della V sezione del 6 agosto 2019 n. 5575 che ha preso in esame l' applicazione dell' articolo 30, comma 4 del codice dei contratti pubblici in tema di applicazione del Ccnl (che sancisce l' obbligo di seguire il «contrat...
Società in house, decide la Corte dei conti...

La giurisdizione della Corte dei conti si estende alla società in house, anche se essa ha ottenuto la gestione del servizio non già in base a un affidamento diretto, bensì in forza di un contratto d' appalto stipulato in esito a una procedura di gara. Questo il principio affermato dalle sezioni unite della Cassazione con la sentenza n. 21871/2019 , che ha confermato il danno erariale, per l' importo di 200 mila euro oltre acc...
Inapplicabile il criterio di rotazione in caso...

Non è applicabile il principio di rotazione nel caso in cui l' affidamento derivi da una procedura negoziata sottosoglia nella quale la stazione appaltante non prevede alcuna limitazione degli operatori economici tra cui effettuare la selezione, consentendo a chiunque di manifestare interesse ai successivi inviti. Questa la posizione del Tar Calabria con la sentenza n. 1457/2019. Il Tar ha ritenuto non corretto l' operato della stazione appalta...
Appalti, ricorsi esaminati insieme

In un ricorso relativo a una gara per l' aggiudicazione di un appalto pubblico, occorre sempre esaminare nel concreto il ricorso principale contro l' aggiudicatario, unitamente al ricorso incidentale (presentato dall' aggiudicatario che, oggi, gode di una «corsia preferenziale») anche perché possibile arrivare anche al rinnovo della procedura di gara. Lo afferma con una importante pronuncia, la Corte di giustizia europea (sentenza del 5 settem...
Commissione giudicatrice: eventuale incompatibilità...

In una gara per l’affidamento di un appalto, l’eventuale illegittima composizione della Commissione giudicatrice non è automatica ma deve essere comprovata, sul piano concreto e di volta in volta, sotto il profilo dell’interferenza sulle rispettive funzioni assegnate. Lo ha ribadito il Consiglio di Stato con la sentenza n. 6135 dell'11 settembre 2019 con la quale ha rigettato il ricorso presentato per la riforma di una precedente decisi...
TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

CUC - Basso Tirreno Cosentino

Via Degli Oleandri Falconara Albanese (CS)
Tel. 0982.82592 - Fax. 0982.82591 - Email: settoreterzobis@libero.it - PEC: ufficiotecnicosanlucido@legalmail.it